STUDIO LAFFUSA

Come usufruire dei Voucher Destinazione Italia e-commerce

Come Usufruire Dei Voucher Destinazione Italia E Commerce

Le Microimprese e le piccole medie imprese, una volta che hanno visto riconosciuto il loro progetto di rinnovamento tecnologico, da parte delle Autorità Regionali competenti, potranno utilizzare i Voucher Destinazione Italia e-commerce, presso i fornitori dei servizi accreditati.

In tal senso le Autorità Regionali competenti provvederanno ad accreditare dei fornitori di servizi, i cui requisiti di affidabilità e competenza saranno stati vagliati con cura a monte basandosi su criteri oggettivi, affidando loro il dovere di soddisfare le richieste delle Microimprese e delle Pmi.

 

Le Microimprese e le Pmi dovranno quindi rivolgersi ai già citati fornitori, pagando l’ importo dovuto con i Voucher Destinazione Italia e-commerce, precedentemente concessi dalle Autorità Regionali competenti. Successivamente i fornitori accreditati potranno recuperare il denaro in sede di dichiarazione di imposta.

I Voucher potranno quindi essere utilizzati presso gli erogatori, pubblici o privati, di servizi qualificati per lo sviluppo di nuovi processi, prodotti o servizi, o l’ uso di nuove tecnologie, per attività di consulenza legale, specificatamente nell’ ambito di tutela della proprietà intellettuale, e sulla consulenza manageriale strategica e l’ innovazione commerciale attraverso canali online.

Così i Voucher Destinazione Italia e-commerce, finalizzati a contribuire le micro imprese e le Pmi e ad agevolare da parte di queste ultime la creazione di un mercato online, che le renda competitive sul panorama mondiale, saranno concessi, attraverso la concessione di fondi perduti, in via esclusiva a quelle imprese che decidono di investire in questo settore.

Tra queste saranno classificabili anche le librerie che decidono di abbandonare il classico modo di vendere, per avvicinarsi a quello online. In questo senso verranno concessi degli sconti del 19% su tutti i libri di testo acquistati da studenti di Liceo.

La creazione di un mercato online attraverso la vendita e-commerce, si è imposto prepotentemente negli ultimi anni, ed è in continua ascesa sia in Italia che all’ estero.

I settori maggiormente coinvolti da questa rivoluzione digitale, sono principalmente quello turistico, dove le vendite online sfiorano il 50%, ma anche altri settori come quello dell’ abbigliamento, della tecnologia, sono in forte aumento da questo punto di vista la vendita online di smartphone e tablet, ma anche di software e hardware, prodotti informatici che sino a qualche anno fa si potevano acquistare esclusivamente in negozi specializzati presenti sul territorio.

La peculiarità e la grandezza del mercato online, sta proprio nella possibilità di superare qualsiasi confine geografico, rivolgendosi quindi a un numero di potenziali acquirenti sparsi in tutto il mondo. E’ proprio per far fronte a questa imperante rivoluzione sociale, economica, strategica ed economica che le Istituzioni italiane hanno deciso di intervenire attraverso il Decreto Destinazione Italia.

La concessione dei Voucher in tal senso è finalizzato a rendere le microimprese e le Pmi italiane, in grado di competere con i maggiori fornitori di servizi e prodotti online in Europa e nel mondo. Con i Voucher Destinazione Italia per l'e-commerce, la realizzazione di un canale di vendita online sarà a disposizione di tutte le microimprese e le piccole imprese, a cui saranno affiancati degli esperti del settore, pronti a fornire i mezzi e le conoscenze necessarie non solo per poter fruire di queste nuove tecnologie, ma anche, e soprattutto, per utilizzarle al meglio, e trarne quindi il maggior profitto possibile.

Il nostro studio segue direttamente le aziende di tutta Italia per ottenere il Voucher e per la realizzazione dell'e-commerce, tramite la web agency Bologna "Laboratorio siti web", che esperta nel settore, fornirà un e-commerce su misura per le aziende di tutti i settori, per la vendita di prodotti o servizi.

primi sui motori con e-max